Accueil Recherche simple par mot (textes et titres)
Textes en italienCompte-rendu de Philosophie Zoologique • FISIOLOGIA (prima parte)
Navigation dans le document
Page : 232 >> >|
FISIOLOGIA (prima parte)
Philosophie Zoologique, ou Esposition ec. – Filosofia Zoologica, o 
esposizione delle considerazioni relative all’Istoria naturale degli animali, 
alla diversità del loro organismo e delle facoltà, che ne risultano ; alle 
cause fisiche, che mantengono in essi la vita e danno luogo ai movimenti, che 
essi eseguono ; infine a quelle che producono, le une il sentimento, e le altre 
l’intelligenza di coloro che ne sono dotati ; di J. B. P. A. Lamarck, 
professore di zoologia al Museo di Storia Naturale , membro dell’Istituto di 
Francia e delle Legione di onore, della Società Filomatica di Parigi ; di 
quella dei Naturalisti di Mosca, membro corrispondente dell’Accademia delle 
scienze di Monaco, della Società degli Amici della Natura di Berlino, ec.
 
(Due grossi volumi in 8. Parigi 1809.)

Egli è sopratutto nello studio della natura, che bisogna passare 
successivamente dal noto all’ignoto, dal semplice al composto : dappoiché è 
più agevole, per esempio, di ben distinguere l’effetto maggiore e qualche 
volta unico di una causa, che di abbracciarne molte, e di seguire nel tempo 
stesso un gran numero di effetti, che possono avere diverse cagioni ; in questo 
modo conoscerà meglio qual’è l’origine del moto, del senso nell’uomo, 
dopo che si sarà trovata 
 

Créer son extrait avec MonPDF Marquer cette page avec votre compte ICEberg+

Auteur et directeur de publication : Pietro CORSI, pietro.corsi@history.ox.ac.uk
Hébergement : Centre de Calcul de l'IN2P3-CNRS.